Skip navigation.
Home

Chi siamo

"La Società Lucchese dei Lettori è nata al suo inizio, nel 1988, solo con il proposito di organizzare degli incontri letterari in cui venisse capovolto il meccanismo convenzionale della presentazione di un libro. La regola è che l’editore o il libraio radunino quattro gatti – oltre agli amici e parenti precettati – attorno a un autore e al suo libro; la speranza è quella di operare il miracolo che trasforma ciascun gatto in un lettore di quel libro. Per noi il miracolo non era necessario. Lettori lo eravamo già: un bel numero di accaniti divoratori di carta stampata. Decidemmo che avremmo letto i libri che uscivano, scelto quelli che ci piacevano e convocato gli autori per discuterne con loro. L’idea di concludere ogni ciclo annuale di incontri con un premio letterario è venuta immediatamente dopo. Tutti i soci, tranne me, erano estranei al mondo delle lettere o dell’industria culturale, ma appartenevano, per definizione, alla specie ormai quasi estinta dei lettori abituali. Questo ne faceva la giuria ideale: da un lato più libera da pressioni, più disinteressata di quanto possa essere anche la più onesta delle giurie tecniche; dall’altro più competente di una giuria popolare estratta a sorte o comunque designata. La cosa ha funzionato".

Francesca Duranti

* * *

 

L'organo direttivo è stato aggiornato a seguito dell'Assemblea del novembre 2018.

L'attuale organigramma è così composto:

 

Presidente: Giammattei Tecla;

Vice-presidente: Flavia Cecilia Piccinni;

Consiglieri: Paolo Vanelli, Mariapia Frigerio, Daniela Marcheschi, Francesca Vannucchi, Elena Baccelli.  

In rappresentanza dei soci romani fanno parte del consiglio: Floriana Viola e Angela Radesi Metro.

Fanno parte del comitato di lettura: Tecla Giammattei, Flavia Piccinni, Mariapia Frigerio, Paolo Vanelli, Daniela Marcheschi ed Elena Baccelli. 

 

 

 

Posizionamento sito by Primi sui Motori